Notifiche
Cancella tutti

Lavoro e energia

  

0

Un corpo di massa 4 kg è trainato da una forza di 2 N, che forma un angolo di 15 gradi rispetto all’orizzontale.Sapendo che il corpo parte da fermo, calcolare la velocità del corpo dopo che ha percorso 7 m, tenendo conto che l’attrito dissipa un’energia pari a 1.35 J.

Autore
Etichette discussione
1 Risposta
3

Secondo principio della Dinamica:

La risultante delle forze agenti sul corpo nella direzione del moto è pari al prodotto tra la massa e l'accelerazione. 

Nella direzione del moto le forze agenti sul corpo sono la componente orizzontale della forza F e la forza di attrito. Le due forze hanno stessa direzione ma verso opposto. 

 

F_risultante = Fx - F_att = F*cos(15) - L_att /S = 1,74 N

 

Conoscendo la massa dell'oggetto determino la sua accelerazione. 

 

a= F_risultante / m = 1,74/4 = 0,44 m/s²

 

Dalla legge oraria del moto uniformemente accelerato con velocità iniziale nulla si ricava:

 

V_finale = radice (2*a*S)

 

Sostituendo i valori numerici otteniamo:

V_finale = 2,48 m/s

@stefanopescetto grazie mille☺️

@emanuela_accurso

👍Buona giornata 

Risposta

SOS Matematica

4.6
SCARICA